ESTA

Che cos'è l'ESTA per gli USA

ESTA

L'acronimo ESTA, che sta per Electronic System Travel Authorization, indica un permesso virtuale che viene concesso ai viaggiatori per entrare e soggiornare negli USA. L'autorizzazione elettronica al viaggio deve essere richiesta sul sito del Governo degli Stati Uniti attraverso la compilazione di un modulo online e viene concessa dal Dipartimento della Sicurezza Interna degli Stati Uniti. Grazie a questa modalità il paese ha la possibilità di controllare i flussi turistici, garantendo l'ingresso ai viaggiatori che rispettano i requisiti di entrata e respingendo invece quelli considerati non idonei. Ottenere l'ESTA USA per viaggiare in America senza un visto è una procedura facile e veloce, che si svolge secondo tre step: la compilazione online del modulo ESTA USA in appena cinque minuti, il pagamento dell'autorizzazione elettronica al viaggio per mezzo dei più conosciuti sistemi di pagamento, come Visa, Mastercard o American Express, e per concludere la ricezione della conferma via e-mail o via SMS dell'avvenuta registrazione. A dover richiedere l'ESTA USA è chiunque decida di recarsi negli Stati Uniti per una vacanza, un soggiorno di lavoro oppure uno scalo, ed è obbligatorio sia per i viaggiatori maggiorenni che per i viaggiatori minorenni. Sono invece esenti dall'obbligo di presentazione dell'autorizzazione elettronica al viaggio tutti quei viaggiatori che possiedono un visto, un passaporto americano o semplicemente raggiungono gli Stati Uniti via terra.

Come richiedere l'ESTA per gli USA

La possibilità di far richiesta per l'ESTA USA direttamente online è un grande risparmio di tempo, perchè in questo modo i viaggiatori non sono tenuti a recarsi di persona presso il consolato americano. In alternativa i viaggiatori possono rivolgersi ad un'agenzia di visti online avvalendosi dell'aiuto di un team di assistenza in lingua italiana che li può guidare passo dopo passo nella compilazione evitando spiacevoli errori ed imprevisti. La prima cosa da fare per richiedere l'autorizzazione elettronica al viaggio è collegarsi al sito preposto ed essere in possesso dei dati e della documentazione necessaria per la compilazione del modulo online. I dati richiesti per la compilazione del modulo possono essere divisi in quattro grandi categorie: i recapiti della persona richiedente, i dati relativi al viaggio, i dati relativi al passaporto elettronico e per concludere una serie di domande di sicurezza e idoneità. I dati del richiedente includono informazioni sull'identità e soprattutto un indirizzo e-mail valido: questa informazione è essenziale e deve essere compilata con attenzione, perchè la conferma viene inviata proprio all'indirizzo di posta elettronica fornito in questa fase. I dati relativi al viaggio comprendono invece informazioni come la data di arrivo nel paese, il primo luogo di pernottamento negli USA e un contatto di emergenza interno o esterno al paese; da notare che quest'ultimo dato è, rispetto agli altri, obbligatorio. Oltre ai dati del passaporto, anche questi da inserire con la dovuta attenzione per evitare di dover compilare un nuovo modulo e sostenerne nuovamente le spese, bisogna infine rispondere ad alcune domande, tra cui ad esempio quelle relative ad eventuali precedenti penali, problemi psichiatrici oppure ancora l'aver fatto uso di droghe in passato. Va inoltre ricordato che l'ESTA USA può essere fatto anche per gruppi di persone, semplicemente aggiungendo gli altri viaggiatori al modulo del richiedente.

Periodo di validità dell'ESTA per gli USA

Il periodo di validità dell'ESTA è di 2 anni e durante questo periodo i viaggiatori possono recarsi negli Stati Uniti per un numero illimitato di volte, a patto però che ogni soggiorno nel paese non superi il limite massimo di 90 giorni. Alla scadenza, l'ESTA USA non può essere rinnovato, ma è possibile fare richiesta per ottenerne uno nuovo ricompilando il modulo. Ci sono diverse ragioni per cui l'ESTA USA può terminare anticipatamente la propria validità e queste includono l'utilizzo di un passaporto diverso da quello dichiarato nel modulo per viaggiare, un soggiorno negli Stati Uniti superiore ai 90 giorni, la presenza di dati non più attuali e l'aver compilato in modo errato o incompleto il modulo di richiesta. Il periodo di validità di 90 giorni dell'ESTA USA rimane in vigore anche nel caso in cui il viaggiatore decida di effettuare un soggiorno intermedio in Canada, in Messico o nei Caraibi; diverso è il discorso se il viaggiatore sceglie di far ritorno in Europa e solo in un secondo momento ripartire alla volta degli Stati Uniti.

Other pages you might like
Porto Santo Stefano
Puglia Wine
Asp
Newsletter
Enter your email address below to receive our free, monthly newsletter containing all our most recent articles, current stories in the Italian news,
useful information for expats and visitors and our latest, delicious Italian recipes.
We will not use your email address for any other purpose or pass it on to any other organisation and you can unsubscribe from this service at any time.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.